Dal 2009 ASLA realizza progetti formativi finanziati da Fondo Professioni, destinati alla formazione e riqualificazione dei dipendenti degli studi legali.

Il Fondo Professioni è una entità che, per legge, preleva una piccola percentuale dei contributi INPS versati dai datori di lavoro ai propri dipendenti e li restituisce sotto forma di contributi alla formazione e riqualificazione.

Il prelievo avviene su base volontaria, dopo che il datore di lavoro ha dichiarato di voler aderire al fondo e non comporta un aumento dei contributi, né alcun aggravio per il datore di lavoro o il lavoratore.

Gli studi legali/datori di lavoro che intendono accedere ai corsi finanziati, facendo partecipare i propri dipendenti, devono quindi prima di tutto aderire al fondo, indicando questa scelta nell’apposito modulo utilizzato per versare i contributi INPS e successivamente comunicarlo ad ASLA la quale, in qualità di Ente proponente, si avvale di Enti attuatori accreditati presso il Fondo, per partecipare con i propri progetti formativi ai bandi.

I progetti sinora approvati dal Fondo sono stati realizzati a Roma e Milano e hanno riguardato:

  • informatica (corsi avanzati di Office)
  • inglese giuridico (base e avanzato
  • gestione delle risorse umane
  • contabilità e controllo di gestione
  • comunicazione e marketing legale
  • gestione del tempo
  • gestione procedure antiriciclaggio
  • sicurezza sul luogo di lavoro

e altro ancora.

Pin It
Sabato 18 Novembre 2017

Ricerca nel sito

ASLAPlus Social

I nostri siti